Igiene intima durante le mestruazioni: i giusti riflessi da adottare

La igiene personale durante il ciclo mestruale è una questione importante! In questo momento specifico del ciclo, il nostro desiderio di “essere puliti” può essere particolarmente forte. Questo è del tutto normale. A maggior ragione se si verificano periodi molto pesanti. Attenzione però a non lavare troppo intensamente.

Quali sono le azioni giuste da intraprendere? Sapone profumato o gel intimo? Salviette o salviette profumate? Doccia o vasca? Una o due volte al giorno? Quali sono i buoni riflessi per a buona igiene intima e femminile durante la sua mestruazioni.

Già durante le mestruazioni dovremmo cambiare le nostre abitudini igieniche?

Durante le mestruazioni,Assicurazione sanitaria consiglia di lavare la zona perineale due volte al giorno. È vero che per evitare lo sviluppo di batteri cattivi, ma anche per il comfort personale, è necessario lavarsi accuratamente durante il ciclo mestruale. Stai attento, però. Alcune azioni dovrebbero essere evitate e altre dovrebbero essere favorite.

Quali sono le azioni giuste da applicare per una detersione dolce e rispettosa, equilibrata e non aggressiva durante il ciclo mestruale?

  • Non utilizzare una salvietta, ma solo le mani precedentemente lavate.

  • Dovresti sempre pulire da davanti a dietro, mai il contrario!

  • Dovresti assolutamente evitare bagnoschiuma e gel doccia corpo, saponi profumati, bagnoschiuma e preferire un sapone adatto, delicato, senza profumo, con una composizione pulita e con pH neutro. Se lo desideri, puoi anche ricorrere a un trattamento detergente con una formula o una composizione delicata per evitare qualsiasi potenziale irritazione delle mucose (gel detergente biologico con aloe vera per esempio).

  • Non utilizzare prodotti estetici come profumi, creme o deodoranti intimi.

  • Non utilizzare salviette profumate.

  • Non utilizzare carta igienica profumata.

Avrai capito che tutti i prodotti a base di alcool e profumo, che si tenderebbe ad utilizzare per avere la sensazione di pulire adeguatamente la zona intima, sono da evitare. I profumi sono forti e deteriorano il fragile equilibrio della vagina.

Ricordare : preferire cura biologica, preferibilmente, con una composizione chiara e meno trasformata con ingredienti naturale. La zona intima non necessita di crema idratante o profumo. Si pulisce da solo. L'acqua è sufficiente per la maggior parte del tempo.

Come procedere ? Lavare la zona intima passo dopo passo

1. Lavaggio delicato della vulva con un prodotto dedicato (a gel detergente intimo biologico oppure un trattamento detergente biologico delicato) o semplicemente con acqua. Dovrebbe essere lavata solo la parte esterna della vulva. La pulizia non è affatto consigliata.

2. Successivamente lavare la piega interglutea e l'ano senza ritornare alla vulva.

3. Sciacquare con acqua.

4. Asciugare delicatamente con un asciugamano personale pulito e asciutto, senza strofinare energicamente. E questo è tutto !

Lavaggio rigoroso, ma non aggressivo, perché?

Con così igiene intima, evitiamo lo squilibrio vaginale. La flora vaginale è un equilibrio intelligente e complesso di batteri buoni essenziali per la nostra vagina. Questi batteri buoni sono anche molto utili per evitare i germi.

Una vulva lavata troppo (più volte durante la giornata), lavata con saponi o prodotti non idonei è una vulva indebolita e danneggiata. Sarà più probabile che si sviluppino infezioni, squilibri e secchezza. Una zona intima indebolita può vedere i batteri svilupparsi più facilmente.

Una buona igiene intima aiuta a evitare vaginiti, micosi vaginali, cistiti o addirittura infezioni del tratto urinario.

Altri consigli per garantire una buona igiene intima durante il ciclo

Per stare bene e vivere al meglio il tuo ciclo, ecco alcuni preziosi consigli.

Cambia regolarmente i prodotti mestruali

Sia per la tua comodità che per la tua igiene, si consiglia di cambiare regolarmente la protezione mestruale. Se indossi un assorbente o un assorbente, a seconda del flusso mestruale, vai in bagno per rinnovare la protezione. Ciò impedisce lo sviluppo di batteri, odori e macerazione.

Piccolo promemoria:

  • Una coppetta mestruale come tampone indossato per quattro ore, sei ore al massimo. Puoi anche cambiarlo prima. La protezione mestruale interna viene cambiata regolarmente per evitare lo sviluppo di TSS, Sindrome da shock tossico.
  • La assorbente igienico usa e getta cambiare ogni 3-6 ore. Anche in questo caso dipende dall'intensità del flusso mestruale. Una donna con uno IUD al rame potrebbe aver bisogno di cambiarsi i vestiti molto più regolarmente (ogni due ore).
  • La slip per ciclo mestruale è il più pratico. Con esso, zero carico mentale! Può essere tenuto tutto il giorno o tutta la notte a seconda della sua capacità di assorbimento e del flusso mestruale. D'altra parte, dopo averlo rimosso, non dimenticare mai di fare attenzione risciacquo in modo da eliminare il più possibile i residui.

Preferisci una protezione mestruale pulita

Evita le protezioni igieniche profumate e preferisci soluzioni intime sane e durature con una composizione trasparente. Là coppetta mestruale prodotta in Francia in silicone medico senza BPA o lattice o addirittura mutandine mestruali in cotone biologico certificato sono alternative eccellenti ed efficaci che si sono dimostrate efficaci!

Louloucup, un marchio francese, offre diverse gamme di prodotti mestruali sostenibili e lavabile per tutte le donne. Trasparenza delle composizioni, origine dei prodotti, pareri certificati, scegli per la tua routine mestruale protezioni che fanno bene alla salute e rispettose della tua privacy!

Evita i salvaslip e preferisci il tanga mestruale

Le salvaslip è molto pratico. Permette all'inizio e alla fine dei periodi, ma anche durante tutto il ciclo in cui facciamo esperienza perdite vaginali conseguenze o smacchiatura per non macchiare la biancheria intima! Questo tovagliolo molto sottile che infiliamo nei pantaloni ci è molto utile. Stai attento, però! Questa protezione usa e getta impedisce alla tua zona intima di respirare bene. Utilizzando un salvaslip, sei maggiormente a rischio di sviluppare secchezza e irritazione.

La soluzione ? Se sei un utente abituale di salvaslip, ti consigliamo il perizoma mestruale ! Louloucup propone una collezione di tanga mestruali e mutandine mestruali molto sottili per un flusso leggero e secrezioni vaginali. Quindi indossi una bellissima lingerie, lasci respirare la tua privacy rimanendo asciutta tutto il giorno.

Indossa abiti larghi di cotone ogni giorno

Per evitare la macerazione della zona intima, per lasciare il pelle per respirare e disperdere il sudore, ma anche per la tua comodità, evita i jeans super skinny durante il ciclo! È importante indossare pantaloni larghi e larghi, preferibilmente in un materiale piuttosto naturale che lasci respirare la pelle.

Lo stesso vale per i costumi da bagno bagnati. Evita di tenere gli slip del bikini bagnati con la tazza o l'assorbente addosso. Un ambiente umido non fa mai bene alla tua zona intima!